AsvaNara
Experience

Video n°2

la Verità non piace a tutti

scopri la differenza fra normale e naturale

Play Video
la Verità non piace a tutti – quello che nessuno vuole farti vedere

Al giorno d’oggi il cavallo non è più un fattore importante com’era una volta; davanti ai carri e alle carrozze, come mezzi di trasporto nell’agricoltura, come fattore decisivo nella guerra e ovviamente … come simbolo di aristocrazia e noblesse.

Cosa spinge allora migliaia di persone, cavalieri e amazzoni, a tuffarsi ”nell’avventura cavallo”? E perché l’80% di loro smettono dopo un anno con quest’ attività? E il 20% ha vissuto almeno un incidente a cavallo?

In questo video vedrai gli effetti negativi che comportano le attività dell’agonismo, dello sport e dell’intrattenimento per i cavalli.

Vedrai le conseguenze dei salti sempre più alti, delle corse sempre più veloci, ma anche cosa vuol dire per un cavallo, essere il solo mezzo di divertimento per la folla del palio la domenica pomeriggio.

L’equitazione tradizionale deriva dall’uso militare e commerciale, ormai l’arte a cavallo è morta con la rivoluzione francese, e negli ultimi 200 anni, il cavallo è stato usato in modo coercitivo, con forza, violenza e intimidazione.

Ma perché oggi deve ancora essere cosi? Ormai sappiamo che in natura il cavallo è una preda e che dobbiamo comportarci in un modo non predatorio per farci capire …

ein Pferd genannt Pferd

Qual è la differenza fra naturale e normale? Questo video te lo mostra con parole semplice, ma profonde e vere, e con immagini belle e inquietanti …

Wahrheit gefällt nicht immer

Video n°2

la Verità non piace a tutti

Quali sono le conseguenze dei salti sempre più alti, delle corse sempre più veloci? Cosa significa per un cavallo essere un mezzo d’intrattenimento?

Es gibt eine natürliche Welt

Video n°3

c'è anche un Mondo naturale

… arriverà domani